intro hn


Caracol Contemporanea Casa del Popolo

Home 2

 

PROSSIMI EVENTI

 

 

 

Ott
17
Gio
Mostra di Riccardo Vitiello @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo
Ott 17–Dic 17 giorno intero
Mostra di Riccardo Vitiello @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo

“Ah não ser eu toda a gente e toda a parte!” mostra di Riccardo Vitiello

“I noticed you painted in ‘solid-plane’ colours in your earlier work and constructed the image with sympathetic forms and high contrasted colouring. (ref: Elsworth Kelly and earlier paintings of several other minimalists).
Your later work appears more layered, integrated and involved (early works of Mark Tobey, comes to mind).”

Denis Taylor, Artist and Editor, painters TUBES magazine
painterstubes.com
painterstubes.gallery

Dal 17 Ottobre 2019 al 17 Dicembre 2019 Caracol è lieto di ospitare la personale dell’artista livornese Riccardo Vitiello.
“Potessi essere tutte le persone in tutti i posti!”
L’arte è viaggio. Viaggio senza tempo.
L’arte è gesto, mano, flusso.
Chi è l’artista. Colui che crea e ricrea immaginazioni sopite. La tela e la carta sono supporto al movimento.
L’arte è concetto? Forse.
Ma nel tentativo di concettualizzare assaporiamo la visione.
Perdiamoci nelle spirali. Diamo un senso al percorso.
Nessuna teoria. Diamo al caos una possibilità.
Guardare per vedere, guardare per sentire.
Partire da un punto e unire le linee. Arabeschi di poesia di colore.
Il colore. Il colore è strappo. Si strappa dalla mano. Talvolta frenetico, talvolta morbido. Interagisce con gli occhi. Fa e disfa. Lotta continua tra il definito e lo sfumato. In mezzo sospensione.
Osserviamo. L’uso del colore è istinto, pelle, bisogno, sinfonia. Sfondo e senso.
Sì, l’arte è un viaggio giocoso. E allora partiamo. Troviamo un punto e cominciamo a giocare. Gli occhi sono dadi. Il tappeto è elastico. La storia non è compiuta. L’uscita è nella testa.
L’arte è il racconto di un viaggio.
Mettiamoci in ascolto.
Le opere dell’artista parleranno lingue diverse, ma il messaggio sarà universale.
Siamo tutte le persone in tutti i posti.
Siamo linea, cerchio, occhio, viso. Siamo proiezione.
A voi la scelta.

Dic
8
Dom
Pick a Piper – Canada – (City Slang/Mint records) @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo
Dic 8@22:00–Dic 9@01:00
Pick a Piper - Canada - (City Slang/Mint records) @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo

PICK A PIPER
Canada – City Slang/Mint Records
feat. Brad Weber (Caribou), Angus Fraser, Dan Roberts

8 Dicembre 2019 ore 22
Caracol Contemporanea Casa del Popolo
via C. Cattaneo 64 – Pisa
Ingresso 7€ Riservato Soci ARCI

Brad Weber è produttore e batterista.
Batterista per Caribou con cui oramai ha
girato tutto il mondo negli ultimi 5 anni.
Poi è pure produttore delle proprie cose
sotto il nome di Pick A Piper con cui ha pubblicato due album
per etichette come City Slang e Tin Angel.

Con Pick a Piper propone un mix d dance contemporanea, new cumbia e afrobeat con divagazioni pop affini al sound inconfondibile dei Caribou. È proprio durante uno dei lunghi tour internazionali di questi ultimi che Weber ha scritto le canzoni del disco nuovo dei Piper, divenuto una sorta di diario di viaggio musicali. Il risultato ha le movenze particolari di un affresco dove un’euforia techno da rave si mischia con una pennellata di malinconia che sta sullo sfondo.

Appena uscito l’album nuovo che presenteranno dal vivo con la band.
https://pickapiper.bandcamp.com/album/sight

Dic
13
Ven
Giunto di Cardano+Tundra @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo
Dic 13@22:00–Dic 14@01:00
Giunto di Cardano+Tundra @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo

Venerdì 13 dicembre 2019 ore 22
GIUNTO DI CARDANO LIVE
Caracol Contemporanea Casa del Popolo
Via C. Cattaneo, 64 – PISA
Ingresso 5 € Riservato Soci ARCI

Apertura: Tundra

Il Giunto di Cardano è una band rock pugliese attiva dal 2011.
Sin dagli esordi, il trio ha fatto della dimensione live la propria veste più rappresentativa, macinando km tra i principali club e festival pugliesi e condividendo il palco con diversi artisti come I Cani , Bud Spencer Blues Explosion, a Toys Orchestra, e tanti altri.
Il 5 Gennaio 2017 il Giunto di Cardano pubblica il suo primo disco,

Dic
19
Gio
The Psychedelic Posters Art Experience: when the art rocked! @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo
Dic 19@18:00–Dic 20@03:00
The Psychedelic Posters Art Experience: when the art rocked! @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo

Giovedì 19 Dicembre
Mostra + Dj-set

THE PSYCHEDELIC POSTERS ART EXPERIENCE: WHEN THE ART ROCKED!
SAN FRANCISCO 1967-1969

Musica, sogni e colori della scena musicale di San Francisco: l’esperienza artistica del Fillmore e dell’ Avalon Ballroom attraverso la poster art.

Ore 19: Introduzione alla mostra a cura di Francesco Ciaponi editore indipendente presso Edizioni del Frisco

Ore 20 e dopo il concerto di Humanoira e The Cabin Fevers: Dj Set Lisergico

Humanoira-Sorrisi & canzoni Live+The Cabin Fevers @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo
Dic 19@22:00–Dic 20@01:00
Humanoira-Sorrisi & canzoni Live+The Cabin Fevers @ Caracol Contemporanea Casa del Popolo

Tornano dal vivo gli Humanoira con un nuovo avvincente sound dopo la pubblicazione del loro terzo album Sorrisi e canzoni.

Qui il video del primo singolo : Tutto ok… ma ti devo parlare!!

https://www.youtube.com/watch?v=IRQu9NcLkwg&t=4s

INTRODUZIONE AL SINGOLO :
“Esiste una frase in natura, capace di farti ripensare a tutte le cose sbagliate che hai fatto. Una frase capace di scatenare un flusso di coscienza fatto di sola ansia…molti, troppi compagni caduti hanno udito queste parole prima di cedere al panico , TUTTI temono un giorno di dover ascoltare la loro condanna a morte : Tutto ok… ma ti devo parlare!

E’ questo il brano che anticipa l’uscita del nuovo Ep degli Humanoira, intitolato (non a caso) “Sorrisi & Canzoni” per Alka Record e prodotto da Michele Guberti in collaborazione con Manuele Fusaroli (gia’ produttore di The zen Circus,Bugo,Nada,T.A.R.M.,G. Canali).
Questa volta gli Humanoira mostrano il loro lato Pop Cantautoriale piu’ intimo e musicalmente contaminato dall’uso di elettronica,il tutto condito da personalita’ ed ironia .
Provare per credere.

BIOGRAFIA HUMANOIRA :

Gli Humanoira nascono a Livorno da un’idea di Riccardo Vivaldi (Voce/Chitarra) e Davide “Junox_106” Varriale (Basso /Laptop).
ll primo disco arriva in collaborazione con Snowdonia Records dal titolo “L’arte di sciogliere la neve”, a cui segue “Fedeli alla linea” in collaborazione con Seahorse Records.
Nell’arco degli anni gli Humanoira dividono il palco con numerosi artisti tra cui Giorgio Canali,Malfunk, Appaloosa,Tonino Carotone,Il teatro degli orrori, El guapo,Il parto delle nuvole pesanti e accedono alle finali dei principali Festival italiani come Italia Wave,Marea Festival,Rock Contest.
A Ottobre 2019 arriva il nuovo lavoro discografico dal titolo Sorrisi & Canzoni e segna una linea di confine ben marcata rispetto alla produzioni passate mostrando un lato pop cantautoriale più intimo. Il primo singolo, Tutto ok.. Ma ti devo parlare!!, uscirà il 13 settembre 2019 per l’ etichetta discografica Alka Record e prodotto da Michele Guberti in collaborazione con Manuele Fusaroli.
ASCOLTA IL PRIMO SINGOLO :

https://song.link/i/1478662670
humanoiraband@gmail.com
https://humanoira.bandcamp.com/

In apertura The Cabin Fevers

I Cabin Fevers arrivano all’esordio discografico sotto l’attenta produzione artistica di PietroForesti (produttore già al lavoro con L.A.Guns oltre che Rhumornero, Down To Ground e molti altri) che ha raffinato il sound e la composizione dei brani portandoli ad un Classic Rock melodico di matrice statunitense con inserti country e blues e chiare influenze tra Black Crowes e Lynyrd Skynyrd.
https://www.youtube.com/watch?v=6CPb6nNXnT8

“Roll On Down” (Vrec /Audioglobe) è composto da 10 brani a partire dalla più blueseggiante “Carry On”, la coinvolgente “Little Lady”, la toccante ballad “Love song” passando da brani più adrenalinici come “Kick On The Road” o l’irriverente “Mag at School”.
https://www.youtube.com/watch?v=VNyfz7Aj7bo

The Cabin Fevers nascono a Pisa nel 2013 da un primo incontro tra il cantante Rendy Terziani e il chitarrista Dario De Ruberto ma diventano una realtà con l’ingresso nella band di Michele Orsitto alla batteria, Valerio Sereni (Divina,) al basso ed Emiliano “Biacco” Marianelli (Toni Crimine, Capitan Crunch And The Bunch, The Bugz) alla chitarra, tutti musicisti di lungo corso, già apprezzati sulla scena pisana oltre che amici di una vita. Nel 2015 pubblicano per la Red Rooster Records il loro primo 45 giri con il singolo in versione acustica “Carry On”(e la B-side “Little Lady”). Il lavoro incontra un immediato consenso di pubblico facendoli esibire con il loro show sempre energico in tutta la Toscana. Nell’estate del 2015 calcano il main stage del Pistoia Blues Festival aprendo la serata dei Morcheeba. A seguire iniziano la produzione del primo album con Pietro Foresti, anche co-produttore del disco. “Roll On Down” è il titolo dell’album in uscita ad Aprile 2018 su etichetta Vrec, Audioglobe distribuzione. A Luglio 2018 partecipano alla compilation “Pistoia Blues Net Generation vol.4” con il brano “Carry On” in versione inedita.

Album:
https://open.spotify.com/album/69Va8Pq4uZTjjzUfPKPp4h?si=9oIH89EvSsuApZe8C9mURQ

Contatti e Booking:
https://blackdogbooking.com/the-cabin-fevers

Contributo Concerto 3€

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

.

bg image

The field


Caracol
Contemporanea
Casa del Popolo